Un apparato digerente artificiale controllato dagli scienziati di Olimp Labs

22.12.2018

L’ apparato digerente artificiale che si trova nel Centro di ricerca e sviluppo di Olimp Labs , uno dei 9 esistenti al mondo e l’unico in Polonia, permette di eseguire esami ed esperimenti straordinari.

È stato acquistato nell’ambito del progetto “Potenziamento del Centro di ricerca e sviluppo di Olimp Laboratories nel miglioramento di sicurezza ed efficacia di azione degli integratori dietetici”, finanziato con fondi europei.

“L’apparato digerente artificiale permette di definire in maniera straordinariamente precisa come alimenti, integratori dietetici e farmaci si influenzino a vicenda nell’assimilazione e, aspetto non meno importante, come influiscano sulla composizione del microbiota intestinale” – dice l’ing. Piotr Kaczka, direttore per la ricerca e i prodotti medicinali di Olimp Labs. Il microbiota, ossia la flora batterica, è un insieme di microrganismi che creano all’interno dell’apparato digerente un complesso ecosistema.

L’apparato digerente artificiale riproduce l’apparato digerente naturale presente nell’organismo umano. Permette tuttavia di eliminare diversi comportamenti che potrebbero influire sui risultati delle analisi, se queste ultime fossero effettuate direttamente sull’organismo umano. Le analisi condotte sull’apparato digerente artificiale rispecchiano fedelmente la realtà. “Ogni reattore corrisponde ai singoli tratti dell’apparato digerente” – spiega l’ing. Andrzej Łyskowski, esperto di ricerca e innovazione ad Olimp Labs. – Qui ci sono lo stomaco e l’intestino tenue seguiti da tre barattoli ricolmi che sono il primo, il secondo e il terzo tratto dell’intestino crasso. Tre volte al giorno nello stomaco viene pompato materiale alimentare, una speciale miscela di aspetto liquido. Per bambino, adulto e per lo studio delle malattie, la conformazione dell’apparato digerente è leggermente diversa. Tutto il processo è controllato tramite computer.

Gli esperimenti durano minimo 6 settimane. Per vedere l’effetto dell’azione di un determinato preparato sono necessarie due settimane per l’attecchimento dell’apparato digerente, due settimane per la stabilizzazione e infine due settimane per l’alimentazione.

Si tratta di esperimenti talmente avanzati da permettere di stabilire l’influenza del microbiota sull’insorgenza e sull’evoluzione di malattie neurodegenerative quali l’Alzheimer o il Parkinson. I risultati di queste analisi possono rivelarsi decisivi in futuro nell’elaborazione di metodi innovativi a supporto delle terapie per queste malattie.

 

CENTRO DI RICERCA
E SVILUPPO

Il nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo è dotato di apparecchi di ricerca ultramoderni e di dispositivi tecnici di alta qualità per la produzione su scala di laboratorio e semi-tecnica.Vedi altro   ›
laboratorium Olimp Labs

CONTROLLO DELLA QUALITÀ

Qualità è un termine che sta alla base dell’intero concetto commerciale che definisce Olimp Laboratories.Vedi altro   ›
laboratorium Olimp Labs

MISSIONE
OLIMP LABS

La missione dell’azienda è garantirVi il migliore comfort di vita, potenziamento della salute e della vitalità.Vedi altro  ›
inteligentne centrum logistyczne Olimp Labs

CENTRO LOGISTICO INTELLIGENTE

Nella realizzazione del Centro è stato usato un concetto innovativo per la modalità di stoccaggio e di logistica, basato su proprie invenzioni e domande di brevetto.Vedi altro   ›
laboratorium Olimp Labs

DA SCARICARE

Immagini dei prodotti e logotipi

 
CONFEZIONI  LOGOTIPI 

PREMI

Per l'azienda e i prodotti

Vedi altro ›
Awards for companies and products